industry-3087393_1920

INDUSTRIA 4.0 Il rispetto dei requisiti va mantenuto nel tempo.

Le informazioni contenute nella Risposta Nr. 394/2021 dell’Agenzia delle Entrate nell’ambito del credito d’imposta IND4.0 approfondiscono alcuni aspetti importanti.

La risposta è articolata in forma di domande e risposte relative ad uno specifico caso, terminando con una considerazione di carattere generale che STAMNOS vuole portare all’attenzione dei propri Clienti e di chiunque stia pensando di usufruire del beneficio:

“Da ultimo, appare anche opportuno ricordare, in via generale, che il rispetto delle 5+2/3 caratteristiche tecnologiche e del requisito di interconnessione, dovranno essere mantenute in essere per tutto il periodo di godimento dei benefici 4.0. Al riguardo, si precisa che, ai fini dei successivi controlli, dovrà essere cura dell’impresa beneficiaria documentare, attraverso una adeguata e sistematica reportistica, il mantenimento, per tutto il periodo di fruizione dei benefici, delle caratteristiche e dei requisiti richiesti”.

La STAMNOS garantisce dal 2018 concretezza e professionalità nella implementazione dei requisiti di interconnessione e nella certificazione mediante ente accreditato dei nuovi macchinari e delle soluzioni per la qualità e la sostenibilità, siamo anche in grado, se richiesto, di predisporre una adeguata reportistica per dimostrare il mantenimento, nel tempo di fruizione del beneficio, dei requisiti che hanno permesso la Certificazione.

Contatta il nostro Marketing di Gruppo per maggiori informazioni al 340 9085895

Esplora altri articoli